Centrodestra Comunali 2019 

Il candidato sindaco Maria Anna Bocola sposa il progetto della lista Volare Alto di Raffaele Fanelli

Il candidato sindaco della coalizione di centrodestra Maria Anna Bocola ha nelle scorse ore approfondito il programma politico della lista Volare Alto rappresentata da Raffaele Fanelli impegnandosi a portare avanti molte delle azioni proposte da quel movimento. “L’esperienza civica che la lista Volare Alto con il suo candidato sindaco Raffaele Fanelli – spiega Maria Anna Bocola – ha portato avanti in questi mesi, condivisa con le forze attive della città, non può andare perduta. È un patrimonio di idee e di impegni che il centrodestra non intende sperperare e che farà propri, del resto alcune progettualità e obiettivi sono già integrati anche nel programma della nostra coalizione. Penso ad esempio alla valorizzazione del centro storico, alla street art per la riqualificazione urbana soprattutto delle aree periferiche e alla volontà di dotare la città di spazi per bambini e famiglie dotando le parrocchie di aree gioco, oltre che rendere il nostro centro urbano animal friendly con dispenser di cibo e acqua per gli amici a quattro zampe”. È soprattutto sul tema della sicurezza che verranno accolte le proposte della lista civica Volare Alto. “Alla sicurezza – aggiunge Maria Anna Bocola – il centrodestra ha riservato particolare attenzione, ma la proposta di fornire la città di droni per il controllo del territorio, così come ha già sperimentato il Comune di Bologna, è una innovazione che abbiamo particolarmente apprezzato del programma della lista Volare Alto e che intendiamo portare avanti durante la nostra azione amministrativa”. Per il candidato sindaco del centrodestra anche la volontà del dott. Fanelli di dare vita ad una scuola di formazione politica è una iniziativa che non può finire nel dimenticatoio. “Conosciamo e apprezziamo – conclude Bocola – l’impegno civico e politico del dott. Fanelli e della sua squadra di giovani professionisti e per questo ci piacerebbe che la scuola di formazione politica venga realizzata al fine di contribuire a creare una futura classe dirigente della città preparata e pronta a contribuire attivamente alla crescita economica e sociale della comunità. Così come siamo convinti che Fanelli sia la persona più adatta per portare avanti tale impegno per via dell’amore che lo lega alla città e della sua indiscussa integrità morale. Pertanto prenderemo l’impegno di non disperdere questa esperienza contribuendo alla nascita della scuola di formazione politica che servirà, ne siamo certi, anche ad avvicinare tanti cittadini alle istituzioni e al rispetto delle stesse, favorendo la partecipazione attiva alla vita della comunità locale”.

Articoli sullo stesso argomento